Suomi 100: festeggiamenti musicali

Oggi è giornata di grandi festeggiamenti: il 6 dicembre ricorre, infatti, l’anniversario dell’indipendenza finlandese dalla Russia (correva l’anno 1917). Onnea, Suomi! Hyvää itsenäisyyspäivää!

Però no, aspettate un attimo. Oggi è il 6 dicembre 2017, il che significa che…

… la Repubblica di Finlandia ha raggiunto il traguardo del centesimo anniversario! Hyvä Suomi 100!

I festeggiamenti in realtà vanno avanti da mesi, con iniziative, mostre, eventi a tema “Suomi 100”. Centinaia di prodotti – tazze, bottiglie di alcolici, articoli per la casa, francobolli eccetera – sono stati prodotti in edizione limitata proprio in vista di questa grande, grandissima ricorrenza . Cento anni non si compiono mica tutti i giorni, no?

Questo blog sarà pure gestito da italiane, ma si tratta pur sempre di italiane in Finlandia, finite qua spinte da un amore per questi luoghi che trascende tutto, anche la cittadinanza; per questo motivo abbiamo deciso di festeggiare la centenaria terra di Suomi a modo nostro e con un piccolo aiuto.

Aristocrazia Webzine, portale italianissimo che però si occupa di recensire musica da tutto il mondo – con una particolare predilezione per i generi più estremi e di nicchia -, è composto da autori che, chi più chi meno, hanno un legame con le terre finlandesi, nato ed alimentato attraverso l’ascolto di varie band provenienti da qui. Aristocrazia pubblica un nuovo aggiornamento ogni lunedì di ogni settimana di ogni mese di ogni- ok, basta; ma stavolta, in onore dei 100 anni della Finlandia, ha deciso di fare uno strappo alla regola e di condividere con i lettori un articolo nuovo di zecca, tutto dedicato a questo paese.

L’articolo è un vero e proprio approfondimento in cui ciascuno degli autori (più un ospite speciale autoctono) ha scelto, tra i tanti gruppi metal finlandesi esistenti (ricordiamo che la Finlandia è il paese col più alto numero di band metal pro capite), uno particolarmente significativo su cui soffermarsi e di cui consigliare un brano, uno solo. Quindici canzoni in totale, tutte raccolte (anche) in una speciale playlist Spotify.

Siamo dunque liete di condividere con voi sia l’articolo che la playlist!

Onnea, satavuotias Suomi! Auguri, centenaria Finlandia!

Disclaimer: la maggior parte dei brani nei quali vi imbatterete non sono adatti ad orecchie sensibili, quindi ASCOLTATE RESPONSABILMENTE.

suomifinland100-tunnus_valkoinen_rgb