Home Oi Mamma, Suomi! C’era una volta un pikkujoulu (con tanto ammore)

C’era una volta un pikkujoulu (con tanto ammore)

0
C’era una volta un pikkujoulu (con tanto ammore)

Scorrendo vecchie foto, le nostre eroine (?) si sono imbattute in una foto risalente al 21 dicembre 2013, data in cui si tenne uno degli ormai celeberrimi (??) pikkujoulut del’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”.

Il pikkujoulu, lo spieghiamo ai lettori che si trovassero per caso a leggere questa parola per la prima volta, è una piccola festa di Natale che si organizza ovunque in Finlandia sia a livello pubblico (scuole, uffici, eccetera) che privato (incontri tra amici, cene in compagnia). Una vera e propria tradizione, che da diversi anni viene portata avanti anche dagli studenti di Lingua Finlandese della nostra cara vecchia università e che ci permette di socializzare con gli iscritti ad anni precedenti/successivi, mangiare cibi (italiani o finlandesi) preparati in casa o anche semplicemente acquistati, giocare a tombola e passare del tempo insieme divertendoci ed augurandoci buone feste.

Sullo sfondo dela foto in apertura potete notare i poster della mitica Auletta R1, che ospita il pikkujoulu da qualche anno; in primo piano invece ci sono le nostre eroine (???) intente a dividersi un non identificato dolcetto cioccolatoso ricoperto di zucchero a velo. Quando si tratta di dolci nessuna delle due è mai molto propensa a condividere, quindi veramente in questo scatto c’è un ammore che non si può spiegare né percepire, ma solo osservare. <3

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here